Amplificatore per chitarra 5F2-A clone

L'idea di realizzare questo amplificatore è nata quando ho avuto l'esigenza di avere un amplificatore piccolo da usare in casa. A fine realizzazione ho deciso che sarebbe stato utilizzato anche in sala prove e forse anche dal vivo dopo averlo eventualmente microfonato.

Nella speranza possa essere di stimolo e d'aiuto per qualche altro chitarrista, posto le foto della realizzazione.

I trasformatori sono stati acquistati da Novarria, come pure le valvole, ad eccezione dei componenti elettronici, è stato fatto tutto a mano. L'altoparlante è un Jensen JCH8/20

Le modifiche allo schema originale sono state: una uscita per connettere la cuffia ed una, dosabile tramite controllo di volume, per inviare il segnale al mixer oppure ad un registratore. Ho notato che, viste le ridotte dimensioni del cabinet, bisogna utilizzare un buon altoparlante, forse il mio non è proprio il massimo ma suona bene per l'uso domestico. Ho messo anche la possibilità di accendere l'amplificatore per un "preriscaldamento" dei filamenti. Ho usato dei diodi nella sezione livellamento alta tensione anziché la valvola 5Y3GT.

La realizzazione risale al 2009, ora ho rifatto la mascherina di alluminio aggiungendo anche le scritte.